Favicon fiera Move City Sport
Move City Sport
SPORT COME DIRITTO

Scritto da Move City Sport

Data di pubblicazione 11 Agosto 2022

L’accessibilità è un diritto costituzionale, come descritto nell’articolo 3 della Costituzione, e universale, trattato nella Legge 18 del 2009, come riportato nella Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità. Rendere un ambiente o un’infrastruttura sportiva accessibile, vuol dire definire sicurezza, comfort e fruibilità dei luoghi e delle attrezzature da parte di chiunque, valorizzando le differenze plurisensoriali in modo da superare eventuali difficoltà di qualsiasi tipo esse siano.

In questo senso, la proposta di modifica dell’articolo 32 della costituzione, in cui viene riconosciuto e favorito il diritto allo svolgimento dell’attività sportiva e ricreativa, apre scenari ancora più importanti nell’ambito dell’inclusività delle strutture sportive per tutte le abilità.

Il tema di accessibilità e inclusività nella pratica sportiva e nelle attività di gioco sarà quindi affrontato a MOVE CITY SPORT in diversi appuntamenti, a partire dall’incontro organizzato da CSI – Centro Sportivo Italiano Regione Lombardia e LEDHA – Lega per i diritti delle persone con disabilità “Progettare La Libertà: Lo Sport Come Diritto… Per Tutte Le Abilità”, in occasione del quale il tema sarà affrontato sia del punto di vista dell’impatto sociale e culturale sia per soluzioni tecniche necessarie per l’adeguamento strutturale degli impianti sportivi.