Favicon fiera Move City Sport
Move City Sport
SPORT CITY

Scritto da Move City Sport

Data di pubblicazione 2 Agosto 2022

È sempre più crescente la richiesta da parte delle comunità di spazi da vivere dove praticare attività sportive in strutture dedicate o all’aria aperta, tanto da diventare una vera priorità. Molte le amministrazioni pubbliche che stanno utilizzando lo sport come strumento di trasformazione, con lo scopo di realizzare ricadute positive sulla qualità della vita e sul benessere psicofisico degli abitanti.

Tra i numerosi eventi che compongono il ricco calendario di incontri di MOVE CITY SPORT, sarà affrontato nel corso del meeting Internazionale, organizzato da PAYSAGE con la rivista internazionale TOPSCAPE, SPORT CITY: LE INFRASTRUTTURE PER LO SPORT E PER IL MOVIMENTO NELLA RIQUALIFICAZIONE URBANA E PAESAGGISTICA soluzioni progettuali che rispondano a queste richieste, ponendo al centro del progetto sia la multifunzionalità delle infrastrutture dedicate allo sport sia la riqualificazione paesaggistica di queste aree con focus legati all’applicazione dell’inserimento di NBS – Nature Based Solutions e di SuDS – Sustainable Drainage Systems.

L’architettura dello sport e la sua progettazione, si confrontano oggi, con temi che coinvolgono il ripensamento degli spazi collettivi, le forme e i loro paradigmi. Le nuove infrastrutture sportive s’inseriscono in tale contesto culturale, stimolando una risposta moderna in grado di coniugare istanze funzionali, ecologiche, politiche, sociali ed economico-finanziarie.

Numerose gli approfondimenti tematici affrontati: il progetto dello sport come energia per il paesaggio, city play per lo sport come welfare sociale, sport, wellness & leisure, lo sport tra skate park e parkour.