Favicon fiera Move City Sport
Move City Sport
Play District

Scritto da Move City Sport

Data di pubblicazione 27 Luglio 2022

MOVE CITY SPORT si prepara a portare al centro del dibattito lo sviluppo della pratica sportiva e del movimento quale strumento di inclusione sociale, benessere psico-fisico promuovendo la progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture sportive resilienti, sostenibili e vocate alla massima inclusività.
Nel quadro della collaborazione avviata con Sport e Salute, MOVE CITY SPORT segnala agli operatori del settore il bando pubblicato dal Dipartimento Politiche Giovanili il bando “Play District” (Spazi giovani e Sport) che, con apertura il 29 luglio e scadenza il 30 settembre finanzierà, con un budget complessivo pari a 10 milioni di euro, progetti per la creazione di spazi civici di comunità idonei alla realizzazione di attività sportive e sociali, che siano per i giovani occasione di aggregazione, integrazione, orientamento e inclusione.
Il bando si pone l’obiettivo di promuovere la creazione di hub di aggregazione per i giovani del territorio attraverso un programma di attività sportive, educative e sociali gratuite, che sia capace di attivare e valorizzare i talenti giovanili, costruendo nuove esperienze di cittadinanza attiva attraverso lo sport.
Play district è un’iniziativa promossa dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con Sport e Salute S.p.a, a cui possono partecipare quali soggetti proponenti Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, con altri soggetti pubblici o privati, quali organismi sportivi, Istituzioni locali (Comuni, università, scuole, ecc.) e associazioni o organizzazioni della società civile. L’iniziativa è rivolta allo sviluppo di spazi civici in cui vengono realizzate attività di aggregazione rivolte ai giovani dai 14 ai 34 anni, al fine di promuovere uno stile di vita attivo e rafforzare nei giovani i valori educativi dello sport, al fine di contrastare fenomeni di disagio socioeconomico.